Le vostre ricette

In questa sezione sono raccolte le vostre ricette, piatti pensati e cucinati da chi sta seguendo un regime alimentare controllato ma non vuole rinunciare al gusto. Provate a ripeterle e proponetemi le vostre idee!

La ricetta di Ludovica

La ricetta di Ludovica

CREPES DI RISO CON SPINACI

-125g farina di riso
-3 uova
-250ml latte di riso
-1 cucchiaio di burro ghee
-Sale integrale un pizzico
-spinaci per il ripieno
Miscelare la farina, le uova, il latte di riso, il ghee e il sale con un frullatore e lasciar riposare in frigo per almeno mezz'ora poi iniziare a fare le crepes ungendo la padellina con il ghee.
Per la besciamelle:
-40g ghee
-40g farina di riso
-500ml brodo
-noce moscata
Sciogliere il burro e incorporare la farina e il brodo, aggiungere la noce moscata e far cuocere 3/4 minuti.

La ricetta di Camelia

La ricetta di Camelia

PIADINA DI RISO

-1 bicchiere farina riso
-1 bicchiere acqua
-1/2 cucchiaio olio EVO
-Sale q.b
-origano, curcuma o altre spezie

Mettere l’acqua a bollire insieme all’olio e al sale e quando bolle aggiungere la farina e mischiare. Versare il composto ottenuto su un piano di lavoro e impastare fino ad ottenere un panetto morbido. Formare le piadine e cuocerle sulla padella rovente finché si “gonfiano".

La ricetta di Antonio

La ricetta di Antonio

LASAGNA DI RISO CON FUNGHI E COTTO

-Carta di riso (per involtini primavera)
-funghi
-1/2 cucchiaio olio EVO
-Sale q.b
-aglio
-speck o prosciutto cotto
-crema di riso o cocco (Sarchio)
Cuocere i funghi in padella con aglio, olio, prezzemolo e peperoncino, aggiungere lo speck o il prosciutto cotto tagliato a listarelle. Immergere in acqua calda per pochi secondi per ammorbidirla e iniziare a comporre la lasagna mettendo un foglio nella teglia e ricoprendolo prima con il mix di funghi e prosciutto poi con la crema di riso. Infornare e consumare dopo aver spolverato con pepe nero.

La ricetta di Annette

La ricetta di Annette

CRACKERS ALLA CURCUMA

-100 gr. di farina di riso
-100 gr. di farina di grano saraceno
-100 gr. di acqua
-40 gr. di olio evo
-sale qb
-1 pizzico di curcuma
-sesamo per guarnire q.b
Mischiare le farine con il sale e la curcuma, aggiungere l'acqua e l'olio e impastare fino ad ottenere un impasto omogeneo. Lasciar riposare 10 minuti. Stendere con il matterello su un foglio di carta da forno. Spennellare con olio evo, aggiungere il sale (meglio se aromatizzato) e spolverare con semi di sesamo. Passare delicatamente con il mattarello per far aderire bene il sesamo. Cuocere nel forno preriscaldato a 175°C per circa 20 minuti.

La ricetta di Lidia

La ricetta di Lidia

TOMBARELLI IN INSALATA DI CIPOLLE

-2 tombarelli (pesce azzurro che somiglia alla palamita)
-1 cipolla rossa di Tropea grande
-1 cucchiaio di olio evo
-2 cucchiai di aceto
-Sale integrale q.b.
Immergere il pesce in acqua bollente e lasciar lessare per circa 15 minuti. Scolare il pesce; levare la pelle; spinare e mettere a pezzi grossolani dentro una insalatiera. Tagliare la cipolla a fettine sottilissime e aggiungere aal pesce con i restanti ingredienti. Mescolare e far riposare in frigo per qualche ora.

La ricetta di Sonia

La ricetta di Sonia

POLLO ALLA PORTOGHESE

-1 pollo giovane di circa 1 kg
-6 spicchi d’aglio
-4 cucchiai di olio evo
-1 dl di vino bianco
-1 cucchiaino scarso di paprika
-Succo di 1 limone
-Peperoncino in polvere q.b. (opzionale)
-Sale integrale q.b.
Tagliare e scartare le zampe e il collo del pollo, togliere eventuali piccole piume residue e poi lavarlo ed asciugarlo. Tagliare il pollo da cima a fondo lungo il petto e appiattirlo. Condire il pollo con metà del succo di limone e del sale. Sbucciare gli spicchi d’aglio e tritarli finemente, aggiungerli all’olio in un pentolino e farli prendere colore su fuoco dolce. Aggiungere il vino e, eventualmente, il peperoncino e fare bollire. Aggiungere il succo di limone e la paprika mischiando molto bene. Spegnere il fuoco. Cuocere il pollo sulla griglia a carbone, girandolo spesso e spennellandolo con la salsa di aglio e limone al bisogno.

La ricetta di Sonia2

La ricetta di Sonia2

GRANO SARACENO ALLA CREMA DI ASPARAGI

-320 g di grano saraceno
-400 g di asparagi puliti tagliati a rondelle di mezzo cm circa (tenere le punte intere)
-1 cipolla piccola tritata finemente
-1 l circa di brodo vegetale caldo
-2 cucchiai de olio evo
-Sale integrale q.b.
Mettere in un tegame l’olio e la cipolla e portarli sul fuoco. Aggiungere gli asparagi, comprese le punte, non appena la cipolla inizia a prendere colore. Aggiungere mezzo mestolo di brodo vegetale e cuocere dolcemente gli asparagi. Aggiungere del sale se necessario. Nel frattempo cuocere il grano saraceno nel brodo. Quando gli asparagi risulteranno morbidi trasferirli nel bicchiere del frullatore, tenendo le punte. Frullare gli fin ad ottenere una crema omogenea aggiungendo del brodo se necessario. Scollare il grano saraceno e aggiungerle la crema di asparagi. Servire decorato con le punte degli asparagi.

La ricetta di Letizia

La ricetta di Letizia

CRACKERS DI SEMI MISTI

-400gr semi misti macinati(girasole, zucca, lino)
-2 cucchiai di olio extravergine di oliva
-sale q.b.
-1/2 cucchiaino di bicarbonato
-acqua
Unire i semi macinatI all'acqua per fare un composto abbastanza omogeneo e solido. Stendere tra due fogli di carta forno con il mattarello fino a raggiungere lo spessore desiderato. Cospargere di semi di sesamo e prima di infornare, con una rotella per pizza o un coltello, tagliare il composto nella forma desiderata. Infornare a 180° per 25/30 minuti.